Calciomercato Napoli, Berenguer e Simone Verdi in attacco

Berenguer nel mirino ma Simone Verdi in pole per il calciomercato del Napoli. In chiave futura, il Napoli è sulle tracce di un attaccante veloce in grado di far rifiatare Mertens, Callejòn ed Insigne. I fari restano comunque puntati su Berenguer: il talento c’è e l’operazione risponderebbe pienamente alle strategie del presidente De Laurentiis.

Classe 1995, clausola rescissoria da 9 milioni di euro fino al 30 giugno e un’offerta, quella del Napoli per la prossima finestra di calciomercato, vicina ai 7 milioni di euro. La trattativa per il giovane attaccante dell’Osasuna c’è. Il problema, secondo quanto riferito anche da Gianluca Di Marzio attraverso il suo sito ufficiale, è legato proprio all’età del giocatore: “Troppo giovane, non ancora B under.”

Berenguer potrebbe vestire la maglia azzurra a breve: in molti attendono solo l’ufficialità di un’operazione che potrebbe concretizzarsi in qualsiasi momento. È tutto alla portata degli azzurri: Giuntoli c’è ed è in pressing.

Intanto la politica del Napoli, anche in vista delle prossime finestre di mercato, è proprio questa. Giovani di straordinaria prospettiva (i migliori d’Europa, potenzialmente) per investimenti a lungo termine in grado di dare solidità ai vari reparti per lungo tempo. EÈ così in difesa, è così a centrocampo e sarà così anche per il reparto avanzato.