Calciomercato Napoli: Arriva Pelizzoli dal Pescara a Giugno?

La difesa è un cantiere aperto. Anzi, apertissimo. Saranno molte le operazioni condotte dal DS Bigon proprio in quel reparto. In ogni caso. Con o senza Mazzarri. Molti i nodi da sciogliere. Altrettante le certezze da dare alla squadra.

bigon ds napoliAd un osservatore attento, come sarà certamente il direttore sportivo, non sarà affatto sfuggito che la grande differenza tra Napoli e Juventus nella corsa Scudetto è stata la difesa.

Il Napoli ha incassato ben 12 reti in più dei rivali di sempre. Troppi. Senza contare i goal incassati in Europa. Ben 17, di cui 8 in casa e 9 in trasferta. Qualcosa va fatto. Con la solita attenzione.

Bisognerà prima risolvere questioni spinose come quelle di Fernandez, Fideleff, Uvini, Rolando e Rinaudo. Hanno trovato pochissimo spazio quest’anno ed è impensabile che possano trovarlo l’anno prossimo, quando l’asticella della difficoltà dovrebbe essere notevolmente innalzata.

In entrata il nome più probabile è sempre quello di Astori. Sugli altri non ci sono certezze, di alcun genere. Diakitè è ormai diventato un caso, Silvestre non sembra essere adatto alla piazza. Si vedrà ma è certo che Bigon non avrà vita facile.

Tra i pali prende corpo l’ipotesi di una partnership importante con il Pescara di Sebastiani. I Delfini in Serie B potrebbero lasciare grandi spazi a molti gioielli della “scugnizzeria” azzurra ed avviare un proficuo rapporto di collaborazione tra le due società. Proprio in quest’ottica gli azzurri avrebbero scelto il vice De Sanctis per la prossima stagione.

Si tratta del 33-enne Ivan Pelizzoli che, nell’ultimo scorcio del campionato in corso, ha messo in mostra tutte le sue brillanti qualità atletiche. Dopotutto, ha maturato un’importante esperienza prima alla Roma e poi in campo internazionale. Non si esclude, comunque, che nell’operazione potrebbe in qualche modo rientrare anche la promessa del calcio italiano, Mattia Perin. Ma, in questo caso, ci sarebbe da sondare il terreno con il Genoa di Preziosi.