Calciomercato Napoli: acquisti, cessioni e trattative al 14 luglio 2013

Mentre a Napoli impazza la protesta contro Aurelio De Laurentiis, a Dimaro in Trentino tiene banco il primo allenamento agli ordini di Rafa Benitez. A sorpresa arriva in ritiro anche il nuovo portiere azzurro, Rafael che, atterrato all’aeroporto di Verona, si mette subito a disposizione del mister. Intanto De Sanctis si limita al minimo sindacale mentre la Roma è pronta a versare i 500 mila euro nelle casse del club azzurro. Trovato l’accordo con il Pirata, il Napoli cerca di definire quello con Julio Cesar mentre dalla Spagna arriva la notizia dell’inserimento del Villareal nella trattativa.

Morgan De Sanctis Napoli

In difesa la situazione è in stand by. Piacciono Skrtel ed Astori e si continua a seguire la pista Rami. Intanto, però, Benitez in ritiro prova Fernandez ed Uvini. E non è detto che entrambi lascino il Napoli. L’argentino potrebbe rientrare nei piani degli azzurri, soprattutto se non dovessero essere soddisfatte le richieste del tecnico spagnolo per il reparto arretrato. Uvini non è un sicuro partente. Chissà che la dirigenza azzurra non decida di lasciarlo crescere con Benitez. Intanto molto potrebbe dipendere dal caso Zuniga. Se non dovesse arrivare il rinnovo le alternative sono tre. La prima è quella di trattenerlo per attendere la naturale scadenza del contratto; la seconda è tentare lo scambio con Ranocchia (all’Inter un cospicuo conguaglio) e la terza è tentare lo scambio con la Juventus. In campo le ipotesi Matri e Vucinic.

Matri esultanza

Per il centrocampo la prima scelta resta Gonalons e nonostante le smentite, Bigon non molla la presa. Donadel e Gargano sono in uscita. Ma se per l’ex Fiorentina non ci sarà appello, per Walter Gargano si valutano tutte le alternative. Su di lui il Benfica ma, dopo le ottime prestazioni in Confederations, le sue quotazioni sono in netto rialzo. Al Napoli piacciono anche Obi Mikel e Candreva ma, se nel secondo caso c’è stato almeno un timido approccio, nel primo sono molte le variabili da considerare.

Lamela

In attacco il colpo a sorpresa di De Laurentiis potrebbe restare a Roma. Lamela, infatti, vorrebbe cercare il riscatto in giallorosso nonostante la proposta allettante del Napoli che sarebbe disposto a mettere sul piatto ben 4 milioni di euro a stagione. I principali indiziati a sostituire Cavani sono Leandro Damiao, Jackson Martinez e Abel Hernandez. Per il centravanti della Nazionale Brasiliana il Napoli si sarebbe spinto fino a 22 milioni di euro. Il problema è relativo, però, ai diritti d’immagine del giocatore. Di mezzo c’è la Nike e bisognerà trovare l’accordo con gli agenti del giocatore. Per Jackson Martinez l’ostacolo principale è l’eccessiva valutazione del giocatore. 40 milioni sono oggettivamente troppi, anche per chi ha segnato 26 gol stagionali con il Porto. Per Hernandez potrebbe influire positivamente il rapporto tra Zamparini e De Laurentiis e la volontà di Calaiò di accettare l’offerta dei rosanero.

Leggi anche –> FOTO – A Napoli ancora Striscioni contro De Laurentiis
Leggi anche –> Inler: “Si comincia”. Via al Ritiro a Dimaro (FOTO)
Leggi anche –> Rafael in Ritiro con Napoli a Dimaro
Leggi anche –> Su Julio Cesar anche il Villareal
Leggi anche –> Astori-Napoli, De Laurentiis tratta con Cellino
Leggi anche –> Rami o Albiol al Napoli
Leggi anche –> Napoli su Ranocchia. Zuniga nell’affare
Leggi anche –> Scambio Zuniga-Matri, Bigon e Marotta al lavoro
Leggi anche –> Scambio Vucinic-Zuniga, Napoli e Juventus al lavoro
Leggi anche –> Gargano al Benfica, Bigon tratta la cessione
Leggi anche –> I Gol di Leandro Damiao
Leggi anche –> I Gol di Jackson Martinez
Leggi anche –> Abel Hernandez al Napoli, ma dalla Juventus Arriva Matri

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Calciomercato Napoli 2013-2014, su Julio Cesar anche il Villareal

La Diretta Streaming Udinese: senza Guidolin primo test amichevole