Calciomercato Napoli, a giugno rivoluzione sugli esterni

Il calciomercato del Napoli, si sa ormai da tempo, passa anche dagli esterni. Bigon smentisce problemi per i rinnovi di Maggio e Mesto ma, in realtà, De Laurentiis starebbe pensando di “rifare le fasce” agli azzurri a partire da giugno. Con ogni probabilità, almeno a gennaio, il Napoli non interverrà nel reparto anche perché gli obiettivi del patron non sono alla portata, almeno non ancora.

L’obiettivo numero uno del Napoli per la corsia destra è Matteo Darmian dal Torino: De Laurentiis avrebbe chiuso anche a gennaio ma Cairo non molla. Per superare le resistenze granata sarebbe tornata utile la cessione di Duvan Zapata ma Benitez non vuole neanche sentirne parlare e quindi l’affare potrebbe slittare nella prossima sessione di calciomercato estiva. In quell’occasione, sopratutto se il Napoli dovesse giocarsi la possibilità di accedere alla Champions, il presidente sarebbe chiamato a mettere in gioco almeno 10 milioni di euro. 

L’alternativa, sempre italiana, andrebbe cercata in Bundesliga. Il Napoli avrebbe individuato in Giulio Donati, tesserato con il Bayer Leverkusen, l’alter ego di Matteo Darmian. Italiano, giovane … l’ideale per gli azzurri che, anche in questo caso, avrebbero chiuso volentieri l’affare a gennaio se non fosse che, in realtà, per i tedeschi cedere non è affatto una necessità.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Felipe Anderson infortunato: salta Lazio-Napoli 2015

Calciomercato Napoli, Darmian l’obiettivo: Zapata al Torino?