Calciomercato Napoli, a gennaio si interviene sugli esterni

Sarà la corsia esterna l’oggetto della prossima sessione di calciomercato. Il Napoli si concentrerà sulla ricerca di una o due pedine da affiancare a quelle attualmente in rosa. Gli infortuni di Zuniga e Britos e la consapevolezza di perdere Ghoulam a gennaio per la Coppa d’Africa, impongono alla società partenopea di intervenire durante la finestra di mercato invernale. 

Il sogno resta Arbeloa dal Real Madrid, in odore di addio dai blancos, ma non si escludono altre soluzioni. In particolare il Napoli starebbe monitorando le proposte avanzate dall’agente di Dries Mertens nella sua visita a Castel Volturno dello scorsa settimana. Tra le varie soluzioni ci sarebbe quella che porta all’Ajax e, in particolare, al 23-enne van Rhijn. Sarebbe lui l’osservato speciale, anche perché rientra a pieno titolo nei parametri imposti da De Laurentiis.

Un intervento sarà dunque necessario e, considerando le ultime uscite dei partenopei, è probabile che oltre al terzino, De Laurentiis voglia investire anche su un difensore. Molto dipenderà dai rapporti tra Benitez e De Laurentiis. Molto potrebbe cambiare se il tecnico spagnolo decidesse di rinnovare il contratto.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Napoli-Verona 2014/2015: le Formazioni della Gazzetta dello Sport

cagliari-napoli-auriemma

Napoli-Verona, Auriemma: “Affrontare la partita con piglio diverso per vincere”