Calciomercato Napoli 2017-2018, le trattative per la prossima stagione

La linea del calciomercato del Napoli per la prossima stagione è ormai chiara e delineata. Coprire scientificamente quei reparti per i quali già quest’anno è parsa evidente la necessità di intervenire, investire in ottica futura. Insomma, la strategia di mercato del Napoli per la prossima sessione estiva è delineata e il direttore Giuntoli è già al lavoro.

Innanzitutto le conferme. I primi acquisti di calciomercato per la prossima stagione il Napoli li ha già fatti, altri li farà nei prossimi giorni. I rinnovi sono la priorità: nessuno dei fondamentali lascerà l’azzurro e anche Kalidou Koulibaly dovrebbe rinnovare (nonostante le sirene inglesi). Resteranno tutti i big.

Subito dopo sarà la volta degli acquisti dettati dalla necessità: serve un portiere. Reina è leader ma il Napoli nutre qualche dubbio. Servono poi due esterni: primo un degno sostituto di Callejòn, poi un esterno basso e infine la risoluzione della grana Ghoulam.

Calciomercato Napoli, la lista di Giuntoli

Il calciomercato del Napoli riguarderà però anche giovani di straordinaria prospettiva. I nomi sulla lista, secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, sarebbero ben 12. Alternativi, si intende, ma comunque dodici. Questi, nel dettaglio, i nomi dei calciatori accostati al Napoli nelle ultime ore: Inaki Williams, attaccante in forza all’Athletic Bilbao; Traorè, attaccante dell’Ajax; Milot Rashica del Vitesse; Ounas, esterno in forza al Bordeaux; Oyarzabal, centrocampista della Real Sociedad; Karsdorp, esterno del Feyenoord; Foket, terzino del Gent; Andrea Conti, terzino dell’Atalanta; Grimaldo, esterno del Benfica; Vodisek, portiere dell’Olimpia Lubiana; Alex Meret, portiere dell’Udinese.

Per tutti un denominatore comune, la giovane età. L’obiettivo del Napoli (e di Giuntoli) è chiarissimo: trovare, nella prossima finestra di calciomercato, giocatori di prospettiva che possano garantire ottime prestazioni per tempi lunghi.