Calciomercato Napoli 2016-2017, quanto ha speso De Laurentiis?

Il calciomercato estivo 2016-2017 non è ancora ufficialmente concluso, tuttavia è già possibile fare un bilancio, che potrà dirsi definitivo alle ore 23.00 di oggi: quanto ha speso De Laurentiis per il suo Napoli? Numeri alla mano la somma spesa per gli acquisti, sette in tutto fino a questo momento, supera quella proveniente dalle cessioni, attualmente tre, di 17 milioni di euro.

Gran parte degli acquisti sono stati effettuati con i 90 milioni di euro ricavati dalla cessione di Gonzalo Higuain alla Juventus, ben cinque su sette; De Laurentiis ha ricavato quanto speso per un altro acquisto dalle cessioni di Valdifiori, andato al Torino, e David Lopez, tornato in all’Espanyol. Il Napoli ha dovuto pagare “di tasca propria” un solo acquisto, ovvero quello di Zielinski, costato 17 milioni di euro.

Andando più nel dettaglio, De Laurentiis ha ricavato 90 milioni dall’addio di Higuain e speso 89 milioni di euro circa per acquistare Milik (32), Maksimovic (25), Rog (15), Diawara (15) e Giaccherini (2); sono 8 i milioni ricavati dalle cessioni di David Lopez (4.5) e Valdifiori (3.5), cifra con la quale è stato “pagato” Tonelli (9). Fin qui la somma incassata dalle partenze e quella spesa per i nuovi arrivi si equivalgono. Con l’acquisto di Zielinski, il Napoli “chiude” con un saldo di -17 milioni.

Leggi anche:

Maksimovic al Napoli, visite mediche e firma in 3 ore

Maksimovic al Napoli, Pistocchi: “Più forte di David Luiz”