Calciomercato Napoli 2015-2016, indiscrezioni sul futuro di Zapata

Nel finale di stagione del Napoli lo scarso impiego di Duvan Zapata è stato avvolto da un velato mistero. Rafa Benitez all’improvviso ha deciso di non dare altre opportunità al centravanti colombiano. Eppure il possente attaccante azzurro con una media gol di tutto rispetto in rapporto ai minuti giocati, in alcune partite avrebbe fatto davvero comodo alla squadra azzurra. Soprattutto nella sfida contro il Dnipro con un campo impraticabile, serviva un attaccante delle sue caratteristiche. Invece Zapata è rimasto a guardare la gara addirittura in tribuna.

A Radio Crc durante la trasmissione “Si gonfia la rete”, è stato intervistato il suo agente Fernando Schena, che ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti riguardo al futuro del suo assistito: “La stagione di Duvan? Non sono contento io e non è contento nemmeno il mio assistito. Certo, decide sempre l’allenatore chi schierare, ma è molto strano quello che è accaduto. Anche nell’ultima partita di campionato, contro la Lazio, serviva un attaccante in più, un uomo decisivo in area di rigore, ma non si è dato spazio a Duvan togliendo un difensore. Mi è sembrato come un insulto e non ci spieghiamo il perché dell’andamento di questa stagione. Duvan si è allenato molto, il club era contento del suo andamento, ma il minutaggio è stato davvero scarso. 

Sul futuro il procuratore del centravanti colombiano si esprime così: ” Il calcio è imprevedibile e risulta davvero incredibile il passaggio di Rafa Benitez al Real Madrid, soprattutto dopo l’ultima stagione al Napoli. Per ciò che concerne il futuro di Duvan, bisognerà aspettare il nuovo allenatore del Napoli. C’ è da capire se il prossimo tecnico vorrà puntare su Duvan e nel caso contrario, guarderemo altrove anche perché il calciatore ha moltissime offerte. Se fosse rimasto Benitez, di certo non sarebbe rimasto Duvan”.

Leggi anche: