Calciomercato Napoli 2014-2015, Benitez “ordina” due pezzi da novanta

L’annuncio lo fa in sala stampa direttamente Rafa Benitez. Il calciomercato del Napoli, nella prossima sessione estiva, non potrà prescindere da due acquisti di valore indiscusso, in grado di garantire alla rosa il definitivo salto di qualità. Da oggi, dopo le dichiarazioni di Benitez, la strategia del Napoli per il prossimo futuro è più chiara.

“Proveremo a prendere 1-2 pezzi da novanta, o giocatori che hanno più fame, è questo che dobbiamo gestire. L’idea è migliorare la rosa e far crescere quelli che ci sono.” Messaggio chiarissimo. Il Napoli punterà forte sul mercato in entrata (ma molto dipenderà anche dalle cessioni e dai preliminari di Champions League), terrà i suoi pezzi pregiati e continuerà nel progetto di valorizzazione dei giovani.

Il tocco di Benitez, dopo tutto, è stato evidente fin da subito. Mertens e Callejòn, probabilmente, non si sarebbero inseriti così bene fin dall’inizio; Insigne non avrebbe compiuto i passi che ha fatto e che sta facendo; Fernandez sarebbe andato via in prestito, invece che giocarsi la possibilità di scendere in campo al fianco di Albiol. Insomma, Benitez ciò che c’era da dimostrare lo ha già dimostrato.

Leggi anche –> Calciomercato Napoli, i probabili acquisti per la prossima stagione
Leggi anche –> Calciomercato Napoli, per Behrami e Dzemaili pronta la cessione?
Leggi anche –> Calciomercato Napoli, Fernandez: “Con Mascherano parleremo io e Higuain”

Leggi anche –> Calciomercato Napoli, Garay possibile rinforzo per la difesa