Calciomercato Napoli 2013-2014, il punto su acquisti e cessioni al 3 luglio 2013

Se Bigon si fosse davvero preso un giorno di ferie in molti non se ne sarebbero accorti. Il mercato partenopeo stenta a decollare. Nonostante le molte conferme, oltre a Dries Mertens, tardano ad arrivare ufficialità di un certo livello. Rafael e Callejòn sono obiettivi reali. Le trattative ci sono. Ma per chiudere ci vorrà ancora un po’. Ammesso che vada così.

rafael napoli

Per il portiere del Santos mancherebbero soltanto i dettagli ma, da verificare, ci sarebbe il dettaglio più importante. Rafael non arriverebbe a Napoli per fare da gregario. Benitez ha confermato che Morgan De Sanctis è il portiere del Napoli. Se così stanno le cose qualcuno è di troppo. Anche se è probabile che Rafael accetti di sottostare ad un periodo di ambientamento all’ombra del portiere azzurro. Per il futuro si vedrà. Per Callejòn a confermare la trattativa è lo stesso agente del giocatore che, però, sottolinea come tra Napoli, Real Madrid e giocatore non ci sia nessun accordo. Si tratta. La mezzapunta merengue è gradita al tecnico spagnolo, ma ancora nessun passo avanti.

Astori

Su Astori arrivano conferme importanti. Ma con Cellino parla direttamente De Laurentiis. Non si esclude che l’accordo possa arrivare a breve. Sempre sul fronte arrivi si continua a trattare per portare Gonalons in azzurro. Il Lione non cede. Il Napoli neanche, ma inizia a guardarsi intorno con un clamoroso ritorno di fiamma per Centurion del Racing di Avellaneda. Sullo sfondo la nuova trattativa imbastita con Lazio e Udinese per Candreva. Le prestazioni con la nazionale non sono passate inosservate e il Napoli potrebbe approfittare dei rapporti non idilliaci tra biancocelesti e friulani.

Bigon prepara l'offerta per Candreva

Il caso Cavani, intanto, tiene banco. Sulle sue tracce pare essere piombato anche il Paris Saint Germain che, però, se dovesse decidere di versare la clausola per intero, dovrebbe affrontare un caso Ibrahimovic. Intanto il patron azzurro avrebbe rifiutato la richiesta di appuntamento dell’agente del Matador. Bigon è al lavoro per ricomporre le parti. Tra una telefonata e l’altra con l’agente di Cavani, Triulzi, si ingigantisce la vicenda Zuniga. Il procuratore fa sapere che non c’è alcuna offerta di rinnovo e che, stando così le cose, potrebbe riproporsi il caso Campagnaro.

Fronte cessioni. Grava, svincolato, dovrebbe allenare le giovanili. Rolando, Rinaudo e Campagnaro sono ormai soltanto un ricordo. Gargano sembra volersi giocare una carta importante in azzurro. Ad avere più mercato sono Vitale, Calaiò ed El Kaddouri. Il Napoli ne parla con Livorno e Torino e non si esclude che risvolti importanti possano arrivare all’improvviso. Donadel è praticamente un caso. Bigon ha provato ad inserirlo nella trattativa che avrebbe condotto El Kaddouri al Livorno, ma Spinelli sembra non volerne sapere. Il rischio è che il nuovo team manager azzurro De Matteis debba gestirne la situazione nel prossimo futuro.

FORNITO INSIGNE

 Buone notizie per i giovani della Primavera. Giuseppe Fornito dovrebbe firmare a breve con il Pescara, forse già oggi. Al Napoli arriva il baby Andrea Mancini. Maiello ha mercato anche in Serie A. Per Roberto Insigne c’è l’Avellino, ma Bigon detta stringenti condizioni. Giuseppe Nicolao, invece, è conteso da Latina e proprio dal Pescara, con cui il Napoli pare voler dar corso all’ottimo rapporto instaurato negli anni.

LEGGI ANCHE –> Cavani, De Laurentiis rifiuta l’incontro con l’agente
LEGGI ANCHE –> Ibrahimovic al Napoli, per Gianluigi Pardo la trattativa c’è
LEGGI ANCHE –> Giovanili Napoli, Gianluca Grava nuovo Allenatore?
LEGGI ANCHE –> Campagnaro saluta il Napoli: “Sono stati anni straordinari”
LEGGI ANCHE –> Ufficiale, De Matteis il nuovo Team Manager del Napoli
LEGGI ANCHE –> Pescara: Arriva Giuseppe Fornito dal Napoli?
LEGGI ANCHE –> Giuseppe Nicolao pronto per la Serie B
LEGGI ANCHE –> Roberto Insigne in prestito all’Avellino?
LEGGI ANCHE –> Cavani, il Real Madrid si allontana
LEGGI ANCHE –> VIDEO – Astori e il Lapsus sul Napoli