Calciomercato Napoli 2013-2014: asta con il Milan per Astori del Cagliari?

Un face to face che sembra non finire mai, una sfida che si sposta dai campi di Serie A ai salotti del calciomercato, passando, ovviamente, per le mani di un presidente che proprio non ne vuole sapere di fare sconti, e che lascia partire uno dei suoi “gioielli” solo nel caso di un’offerta particolarmente convincente.

Il face a face, ovviamente, è quello tra Napoli e Milan, due compagini che per diversi mesi hanno combattuto per il secondo posto, valido per l’accesso diretto in Champions League e che ha visto prevalere la squadra che ha meritato di più, quella azzurra. Oggi, nel momento in cui il mercato entra nel vivo, i partenopei e i lombardi potrebbero dar vita ad una curiosa asta, che farebbe piacere, manco a dirlo, solamente al patron del Cagliari Massimo Cellino.

davide astori

L’oggetto della contesa è infatti Davide Astori, validissimo centrale difensivo dei sardi che piace a diversi club di Serie A (e anche di altri campionati), che ha potuto confermare il suo immenso valore anche nella breve apparizione in Confederations Cup: la società rossoblù chiede 14 milioni di euro, l’offerta del Napoli è ferma a dieci, e per ora non sembrano esserci soluzioni alternative.

Il club di via Turati cerca invece di inserire qualche contropartita nell’affare, un giovane interessante, magari in attesa di conferma: parliamo di Riccardo Saponara, giovane trequartista acquistato dall’Empoli lo scorso anno, valutato 7 milioni di euro. L’offerta del Milan comprende quindi la metà del cartellino del ragazzo, più 6,5 milioni di euro cash. Cellino momentaneamente rifiuta, ma l’ipotesi di avere un “gioiellino” come Saponara in rosa, potrebbe fargli definitivamente cambiare idea.

Leggi anche –> Astori, che lapsus sul Napoli
Leggi anche –> Calciomercato Napoli 2013/2014, Arriva Skrtel dal Liverpool a Giugno?
Leggi anche –> Acquisti Napoli 2013/2014, Ibarbo o Pinilla dal Cagliari al posto di Calaiò