Calciomercato Milan, Pato Chiede la Cessione Perchè Vuole Giocare

pato milan

Il “mal di pancia” di Alexandre Pato trova conferma nelle parole del suo agente Veloz che ha fatto saper che nella giornata di martedì sarà a Milano per incontrare la dirigenza del Milan per discutere del momento che sta attraversando il fuoriclasse brasiliano e di una possibile separazione dal club di Via Turati.

Queste le parole del manager: “Martedì  arriverò in Italia, parlerò con Alexandre e con il Milan e poi valuteremo cosa fare. Se potrebbe andare via Contestazione Silvio Berlusconidal Milan? Non lo so, ne riparliamo dopo martedì”.

Troppi i momenti di difficoltà del calciatore in questo ultimo anno, tra infortuni a catena e difficoltà sia con la tifoseria che nella ricerca della via del gol. Anche il rapporto con il Presidente Berlusconi parrebbe essersi incrinato anche in virtù della “love story” con la figlia Barbara.

In tutto ciò si inserisce l’incontro della prossima settimana con l’entourage del papero per poter definire gli scenari dell’immediato futuro. Il calciatore potrebbe essere ceduto al termine della stagione, qualora a gennaio non si registrassero offerte in linea con l’investimento sopportato dal Milan 4 anni fa.

Il costo del cartellino ha subito una drastica riduzione viste le ultime performances del gioiellino rossonero non proprio all’altezza delle aspettative e si attesterebbe intorno ai 20 mln di euro al massimo. Adesso spetta alle parti decidere per la cessione o per la continuazione del rapporto; si prospetta un vero e proprio tira e molla.