Calciomercato Milan, Galliani: Pato Resta

Pato Milan

L’incontro tenutosi ieri tra Galliani e l’agente di Alexandre Pato, Gilmar Veloz, si è concluso con una certezza: il calciatore resterà a Milano fino alla naturale scadenza del contratto.

Contestazione Silvio BerlusconiI malumori registrati dall’asso brasiliano, punta di diamante del Milan di Allegri, e gli infortuni che lo hanno malauguratamente visto protagonista avevano fatto pensare ad un imminente divorzio tra il centravanti e la società di via Turati tanto da arrivare a discutere del suo futuro alla presenza dell’amministratore delegato rossonero e del suo procuratore.

Ebbene, nella giornata di martedì l’incontro c’è stato ed ha contribuito a far rasserenare le acque in casa Milan con la conferma del carioca e l’impegno a risedersi allo stesso tavolo al termine della stagione per poter magari fare un punto della situazione e pensare al futuro.

Scacciato il rischio di vederlo partire in prestito a gennaio anche grazie all’intervento del presidente Berlusconi che in prima persona si è opposto ad un’eventualità del genere. Non resta, quindi, che vedere se il “mal di pancia” del n.9 del Milan sia passato o meno dopo la “camomilla” presa ieri.