Calciomercato Juve Gennaio 2015, quanti intrecci con il Napoli

Il calciomercato del Napoli rischia di intersecarsi, inevitabilmente, con quello della Juventus ma non soltanto per l’affare Gabbiadini. Si perché i bianconeri, forti degli introiti derivanti dalla Champions e dalla qualificazione al turno successivo, potrebbero interpretare un ruolo da protagonisti nel prossimo mercato di gennaio. E allora è chiaro che alcuni nomi accostati ai bianconeri potrebbero far saltare i nervi ai tifosi azzurri.

Il primo obiettivo in comune tra azzurri e bianconeri e Montoya del Barcellona. Il giocatore lascerà, con assoluta certezza, il Barcellona a gennaio. Il Napoli sarebbe chiaramente interessato per risistemare le corsie laterali ma la trattativa con la Juventus sembra essere in uno stato molto avanzato e a De Laurentiis non piace affatto partecipare ad eventuali aste. Come se non bastasse la liquidità a disposizione di Marotta è chiaramente superiore a quella di cui dispone Riccardo Bigon, per cui Montoya diventerà un obiettivo del Napoli se e soltanto se dovesse saltare l’accordo con la Juve.

Occhio però ad un’altra indiscrezione di mercato che potrebbe lasciare di stucco i tifosi partenopei. Le ultime voci parlano di un clamoroso interessamento della Juventus per Ezequiel Lavezzi. Il Pocho vorrebbe cambiare aria e tornerebbe volentieri in Italia. Nel Belpaese il Napoli sarebbe la prima scelta a patto, però, che la società partenopea sia disposta a riaprirgli le porte. Sul Pocho ci sarebbe anche l’Inter del neo allenatore Mancini ma è chiaro che la forza economica, a questo punto, è tutta nelle mani della Juventus che potrebbe mettere sul piatto i 20 milioni di euro richiesti dal PSG per lasciar partire l’idolo della tifoseria napoletana.

Leggi anche: