Calciomercato, Avellino e Napoli: trattativa per Camillo Ciano

I rapporti tra Avellino e Napoli si fanno sempre più intensi. Dopo la questione relativa ad Armando Izzo, che con ogni probabilità tornerà in azzurro per poi essere girato al Palermo, e dopo la trattativa sui tre giovani della Primavera che l’anno prossimo potrebbero giocare con la maglia biancoverde, ecco che le società si re-incontrano per trattare il futuro di Camillo Ciano.

Con la nuova norma relativa alle comproprietà, l’unica soluzione utile ad entrambe le società è quella del rinnovo del prestito. Nonostante il diritto di riscatto per la metà concesso in favore dell’Avellino, infatti, il nuovo regolamento consentirebbe soltanto l’acquisto del cartellino a titolo definitivo, cosa che al momento la dirigenza biancoverde escluderebbe.

A prescindere dalla formula, le certezze sono due: Camillo Ciano, salvo sorprese clamorose, dovrebbe restare ancora ad Avellino. Il Napoli, dal canto suo, andrebbe ancora a ridurre l’elevato numero di giocatori da gestire (soprattutto legato al rientro dai prestiti e dalle comproprietà).

Leggi anche -> Izzo al Palermo: il difensore lascia l’Avellino
Leggi anche -> Calciomercato Avellino, Camillo Ciano verso il riscatto dal Napoli?

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Calciomercato Napoli, Gianluca di Marzio: “Gonalons prima scelta”

Calciomercato, per Kiss Kiss Napoli Maggio non è sul mercato