L’Associazione Sportiva Avellino ha comunicato poche ore fa, tramite una nota sul suo sito internet, di aver risolto consensualmente il suo legame con il difensore centrale Roberto Cardinale.

Roberto CardinaleNativo di Pollena Trocchia (NA), il trentunenne cresciuto nelle giovanili della Salernitana era rimasto ai margini della prima squadra con l’arrivo del nuovo mister Massimo Rastelli, e già da diverso tempo era nell’aria il suo divorzio con l’Avellino.

A Gennaio era stato vicinissimo al passaggio al Sorrento, ma la trattativa saltò a causa delle richieste del calciatore, ritenute troppo alte dalla società costiera.

Arrivato dal Gela nell’estate del 2011, Cardinale è stato titolare inamovibile nell’Avellino 2011-2012 targato Giovanni Bucaro: il difensore ex Martina e Spezia ha infatti collezionato 30 presenze nello scorso campionato, realizzando anche 2 goal.

Nella nota sul suo sito internet la società irpina ha augurato le migliori fortune professionali al ragazzo in vista degli impegni futuri, ringraziandolo per il lavoro svolto al Partenio.