Calciomercato 2015, Napoli e Juventus su Montoya: trattativa al via

Che il giocatore piaccia al Napoli è ormai palese, soprattutto se la conferma arriva direttamente dal suo agente. Che sia sul mercato e che lascerà il Barcellona a gennaio è altrettanto evidente, anche perché pure in questo caso la conferma arriva dal procuratore del ragazzo. Napoli sarebbe piazza gradita, soprattutto per la presenza di un allenatore come Benitez che in uno come Montoya riporrebbe massima fiducia. Il punto è trovare la quadra in una trattativa alquanto complicata, sia per il valore economico del giocatore, sia per la formula preferita dai blaugrana, sia per la concorrenza della Juventus.

Il giocatore risponde perfettamente alle caratteristiche richieste da Rafa Benitez: è un terzino destro adattabile sul lato opposto. È giovane, e quindi rientra nei parametri anagrafici imposti dal presidente azzurro. Con la maglia del Barcellona ha totalizzato una sola presenza, il che faciliterebbe la dipartita. Il valore di mercato è un tantino elevato: serve una cifra compresa tra i 12 e i 15 milioni di euro per convincere il club catalano a cederne il cartellino a titolo definitivo. Si perché l’unica formula di cui si potrebbe parlare sarebbe questa.

In questo scenario va però ad inserirsi la Juventus e una trattativa che, secondo quanto riferito da Tuttosport, sarebbe già perfettamente avviata. Montoya piace anche ad Allegri che potrebbe disporne su entrambe le corsie dove, dopo gli infortuni di Romulo ed Asamoah, le alternative latitano. Il Napoli, notoriamente, non ha mai partecipato ad aste e, con ogni probabilità, non inaugurerà un nuovo modus operandi in questa occasione. Ma se Juventus e Barcellona non dovessero trovare un accordo, le parole dell’agente costituirebbero una bella apertura per il club azzurro che, intanto, per l’out mancino sembra aver chiuso l’affare Strinic.

Leggi anche: