Calcio Scommesse, Napoli-Frosinone: Palazzi interroga Gori

C’è un caso di calcio scommesse relativo a Napoli-Frosinone ultima giornata di questo campionato?

Dovrà valutarlo il procuratore federale Stefano Palazzi che oggi interroga il giocatore del Frosinone Mirko Gori. Infatti si tratta del calciatore espulso dopo pochi minuti dall’inizio della gara per un fallo di reazione su Insigne. Bisogna subito dire che il Napoli non è implicato nella vicenda, ma che la Procura Federale ha aperto un’inchiesta dopo che sono state segnalate scommesse anomale nella città Ciociara su un’espulsione nel corso della gara tra Napoli-Frosinone.

Il flusso crescente di giocate ha fatto sorgere il sospetto e ora dovrà essere Palazzi a spazzare via qualsiasi ombra di dubbio sulla regolarità della gara. Gli azzurri sono super tranquilli perché nel caso non sono implicati anche se potrebbero essere sentiti dal procuratore federale per chiarire l’andamento della gara che si è giocata al San Paolo e che ha dato l’accesso diretto alla prossima Champions League alla squadra di Sarri che in quella occasione ha vinto 4-0 con una magica tripletta di Higuain.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Berlusconi contro Higuain: “Mi dispiace abbia battuto record di Nordahl”

Calciomercato Napoli 2016, per Klaassen incontro con l’Ajax