Calcio, il logo all’asta dell’Us Avellino 1912 va a Mario Dell’Anno

stadio avellino

Lo storico tifoso Mario Dell’Anno, oggi imprenditore nel campo della ristorazione, si è aggiudicato il logo dell’Us Avellino 1912 sborsando 130 mila. Offerta nettamente superiore alle tre. Si, ma adesso che succede?

logo us avellinoSe lo chiedono tutti in casa Avellino, perché l’esito dell’asta apre nuovi (e finora impensabili) scenari su quello che potrebbe essere il futuro del logo con il Lupo (quello originale). Dell’Anno, infatti, alla vigilia era considerato “vicino” all’attuale dirigenza guidata dal duo Iacovacci-Taccone, che stamani avrebbe presentato a sua volta un’offerta dell’importo di 34 mila euro. Ancora più basse le altre proposte, provenienti da altrettanti personaggi appartenenti al mondo del tifo.

mario dell'anno

Ma perché Dell’Anno e Taccone, quindi l’As Avellino, hanno corso separatamente? Cosa bolle in pentola? Il logo sarà affidato in “prestito” all’attuale dirigenza? E, soprattutto, questo gesto servirà per far tornare la pace ed il sereno nell’ambiente biancoverde?

Staremo a vedere. Intanto lunedì sera al “Partenio” arriva la Nocerina, in un derby in cui entrambe le squadre si giocano mezza serie B. E forse anche qualcosa in più…

mario dell'anno avellino

AVELLINO, BOMBA CARTA AL CAMPO DI ALLENAMENTO DI SAN MICHELE DI SERINO

Ecco il video con le prime parole di Mario Dell’Anno al termine dell’Asta presso il Tribunale di Avellino

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Inter, Mourinho sempre più vicino se va via Stramaccioni

Ecco la Foto di Stefania Fummo, la Nuova Fiamma di Cavani?