Cagliari-Napoli 0-5, Rastelli: “Troppo divario con gli Azzurri”

Rastelli commenta così il pesante ko subito dalla sua squadra contro il Napoli.

Massimo Rastelli ha commentato in conferenza stampa il pesante ko subito dal Cagliari contro il Napoli, gara terminata con il risultato di 5 a 0 in favore degli azzurri: “Troppo divario con gli azzurri. Il Napoli gioca benissimo sapevamo che era difficile”. Il tecnico dei sardi poi analizza la partita: “Potevamo gestire meglio alcuni possessi palla per mettere in difficoltà gli azzurri. In settimana abbiamo lavorato su questo. Abbiamo perso troppi palloni più che altro, poi correvamo per 4′-5′ di possesso. Loro con Jorginho ci pressavano, ma avevamo preparato giocate per uscire dalla pressione e proporci”.

Rastelli alla vigilia aveva provato a caricare il match. Per il tecnico del Cagliari addirittura questa era da considerare la partita della vita. Una rivalità inspiegabile per i tifosi azzurri. Il Napoli però dall’inizio ha messo subito le cose in chiaro ed ha dimostrato oltre ad una grande personalità un gioco straripante per tutti i 90 minuti. Una gara perfetta degli azzurri, anche se i sardi hanno provato a metterla sul piano fisico commettendo parecchi falli di gioco.

Il tecnico del Cagliari però nonostante la sonora sconfitta non sembra preoccupato ed è convinto che con questo spirito la sua squadra centrerà l’obiettivo salvezza: “La squadra ha dato l’anima, ma archiviamo questo ko ed andiamo avanti. Le partite che dovevamo centrare non le abbiamo sbagliate. Contro l’Empoli non sbaglieremo”.

Cagliari-Napoli 0-5, Mertens: “Abbiamo fatto una grande partita”