Bruges-Napoli, Allarme Terrorismo: non si gioca l’Europa League?

In un mondo che ormai deve fare i conti con i frequenti allarmi terroristici Bruges-Napoli potrebbe non giocarsi. Infatti la gara di Europa League, valida per la quinta giornata della competizione internazionale, potrebbe essere cancellata così come successo con l’amichevole Belgio-Spagna.

BRUGES-NAPOLI: APPRENSIONE NELLO SPOGLIATOIO AZZURRO

Infatti il Belgio, dove sono state trovate diverse base del terrore, è diventato una sorta di incubo per i giocatori del Napoli che stanno preoccupandosi di andarci a giocare. Secondo il Corriere del Mezzogiorno in edicola oggi il Napoli starebbe mettendo insieme un piano ben definito per evitare ogni sorta di possibile rischio ai suoi tesserati, ma i giocatori non sono di certo tranquilli sul viaggio che andranno ad affrontare. A questo punto, nonostante i biglietti siano già stati messi in vendita, l’Uefa per non cancellare la gara potrebbe anche decidere di giocare a porte chiuse ed evitare a monte qualsiasi pericolo per l’incolumità di chi deve scendere in campo e degli spettatori che dovranno assistere alla gara. Ancora però non c’è nulla di ufficiale e solo nei prossimi giorni se ne saprà di più.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Bologna-Roma, Diretta Sky e Premium

Juventus-Milan, in Tv su Sky e Premium