Bournemouth-Napoli 2-2, Howe: “Abbiamo incontrato una grande squadra”

Finisce 2-2 Bournemouth-Napoli. Il tecnico inglese Howe elogia gli azzurri definendola una grande squadra.

E’ finita con il risultato di 2 a 2 l’amichevole del Napoli in terra inglese. L’allenatore del Bournemouth Eddie Howe ha rilasciato alcune dichiarazioni nel post partita ai microfoni del sito ufficiale del club inglese: “Abbiamo incontrato una grande squadra. Il Napoli è molto forte e per noi è stato un test importante. Soprattutto nel primo tempo gli azzurri erano molto ben disposti in campo sia tatticamente che tecnicamente”. 

Il tecnico degli inglesi che ha confessato di aver studiato in passato la metodologia di allenamento di mister Sarri continua con gli elogi al Napoli: “Aspiriamo a diventare simili a squadre come il Napoli, ci stiamo lavorando. Gli azzurri sono al livello del Manchester City, del Tottenham e noi abbiamo fatto una grande partita. Non abbiamo creato molte occasioni, ma siamo stati cinici e riusciti a causare al Napoli qualche problema”. 

E’ stato un Napoli bello e pimpante nel primo tempo ed avrebbe meritato di segnare qualche gol in più per il gioco profuso e le occasione da rete create. Nei secondi 45 minuti però c’è stato il calo fisiologico dei calciatori azzurri dovuto ai carichi pesanti della preparazione estiva che ha permesso ad un Bournemouth volenteroso di pareggiare e addirittura di sfiorare la vittoria. Il Napoli se non altro ha saputo reagire al sorpasso inglese ed ha raddirizzato le sorti del match grazie al diagonale velenoso di Zielinski.