Bologna-Napoli 3-2, Reina: “E’ mancata l’umiltà”

Al termine di Bologna-Napoli 3-2, arrivano le parole di Pepe Reina, che si esprime così sul match appena concluso: “E’ mancata la giusta umilità, dopo 20 minuti eravamo già sotto di due reti. Quando stavamo giocando meglio a inizio ripresa, c’è stato il mio errore che ha chiuso la gara. Nel finale i due goal di Higuain ci hanno dato speranza, ma non è bastato.”

Sul futuro: “Si può cadere, ma l’importante è rialzarsi e lavorare ancora più forte. Una partita contro questo Bologna si può perdere, complimenti a loro. Con la Roma sarà una gara speciale per noi giocatori ma anche per i tifosi. Lo stadio sarà vestito a festa, pronto a spingerci e a darci fiducia. Nel calcio si gioca un match per volta, a Dicembre non si vince nulla.”

Leggi anche: