Bologna-Napoli 2-2, Benitez: “Dobbiamo evitare distrazioni in difesa”

Una giornata amara per il Napoli di Rafa Benitez. Al “Dall’Ara” gli azzurri buttano via due punti preziosi pareggiando 2 a 2 con il Bologna. Il tecnico spagnolo ha commentato con un pò di rammarico la partita “Il gol del pareggio del Bologna è stato viziato da un fallo a centrocampo. Nel primo tempo eravamo in difficoltà perchè i nostri avversari ci pressavano e non ci lasciavano spazi. Nella ripresa però abbiamo fatto molto bene, con velocità e palleggio

Benitez ha poi sottolineato: “Dovevamo chiudere il match facendo il terzo gol. Poi con un uomo in più dovevamo gestire meglio la superiorità. Nel finale abbiamo subito due calci d’angolo e questo è stato decisivo per le sorti del match. Dobbiamo evitare distrazioni in difesa. Il nostro campionato è molto positivo, poi è chiaro che si possa migliorare. Oggi abbiamo visto che manca qualcosa. Nelle ultime gare avevamo dimostrato più compattezza. Abbiamo fatto a sufficienza per vincere la partita oggi“.

benitez

Sulle difficoltà del Napoli quando si gioca a ritmi alti, Benitez ha dichiarato “E’ chiaro che se gli altri pressano a mille non è facile. Noi abbiamo una nostra struttura, e dobbiamo ancora migliorare sulle palle inattive. Serve ancora equilibrio, su questo dobbiamo lavorare”. Sulla possibilità di un cambio di modulo con l’arrivo di Jorginho “Con Jorginho ci può essere maggiore qualità nella gestione del pallone. Oggi poteva essere utile nel gestire la gara nel finale“.

Oggi la difesa è, per forza di cose, il reparto sotto accusa, come evidenziato anche da Hamsik, il Napoli deve ancora trovare il giusto equilibrio. Sulla possibilità di un rinforzo proprio in difesa però Benitez non si sbilancia”Dopo una partita così è normale che si colpevolizza il reparto difensivo. Ora non voglio parlare di mercato“.

Leggi anche –> Troppi gol subiti. Il Napoli ha bisogno di un intervento in difesa

Leggi anche –> Bologna-Napoli 2-2, Hamsik: “Subiamo troppo. Buttati via due punti”