Bologna-Napoli 1-7, La Gazzetta dello Sport: “Azzurri Galattici!”

Galattici, titola così in prima pagina la Gazzetta dello Sport elogiando la prova del Napoli a Bologna

La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna esalta la prestazione del Napoli di Sarri dopo la roboante vittoria ottenuta al dall’Ara contro il Bologna per 7 a 1. La rosa definisce gli azzurri galattici, elogiandone il gioco spettacolare e devastante che ha letterelamente annichilito la compagine di Donadoni.

A tratti aggiunge la Gazzetta, il Napoli è stato talmente veloce nelle trame di gioco che è sembrato di vedere giocare una gara alla play station. Hamsik, Insigne, Mertens e Zielinsky i migliori in assoluto. Si ha l’impressione che con il centrocampista polacco in campo gli azzurri guadagnino ancor più imprevedibilità per la capacità che ha l’ex Empoli di accellerazioni improvvise e grande visione di gioco.

Poi c’è la consacrazione definitiva di Marek Hamsik centrocampista universale, ad un passo da diventare leggenda del Napoli. Lo slovacco ha superato Sallustro ed ha quasi raggiunto Diego Armando Maradona come miglior bomber in maglia azzurra di tutti i tempi. Infine Mertens, anche lui insieme al capitano autore di una tripletta. Il folletto belga nella posizione di centravanti è diventato devastante, un vero incubo per le difese del campionato italiano. Il Napoli è diventato galattico, e per ironia della sorte tra due settimane affronterà in Champions i veri galacticos spagnoli del Real Madrid. Sarà una sfida spettacolare in tutti i sensi, questo Napoli ha la capacità e la qualità di andare al Bernabeu a giocarsi gli ottavi di finale a testa alta.