Biglietti Real Madrid-Napoli, Striscione di Protesta dei Tifosi

In vista della sfida di Champions League, i tifosi ancora una volta insorgono contro la società partenopea protestando contro la vendita dei tagliandi online.

Mancano solo due settimane alla super sfida del Bernabeu Real Madrid-Napoli ed ancora una volta la questione biglietti viene a galla. Questa volta i tifosi sono i protagonisti mostrando uno striscione alquanto critico al termine della scorsa gara di Serie A contro il Palermo al San Paolo.

La protesta già era partita qualche giorno fa ma questa volta il gruppo ultras, firmato “Chi milita merita” decide di pubblicare il loro disaccordo pronunciando:”On-line, sottobanco, Aladino, quanto ci manchi vecchio botteghino“, a sottolineare come i tifosi siano contrari alla vendita dei ticket della sfida via internet.

Lo striscione era visibile oggi nella galleria Laziale, ovvero quella che collega Mergellina con Fuorigrotta. I tifosi denunciano la scarsa efficienza della vendita on-line e condannano la società per la gestione pressoché indecente della diffusione dei tagliandi.

Da ricordare che è possibile acquistare il biglietto anche tramite le compagnie aeree, le quali hanno in serbo per i clienti offerte convenienti sia per quanto riguarda il volo che per la partita al Santiago Bernabeu. Inoltre Florentino Perez ha messo a disposizione per i supporters azzurri 4.000 tagliandi per il settore ospiti.

La società madrilena, attraverso un comunicato, è stata categorica nei confronti dei napoletani sostenendo che ai tornelli dello stadio, in occasione di Real Madrid-Napoli, saranno presenti steward per il controllo dei biglietti nel caso i tifosi volessero assistere al match nei settori dedicati invece ai tifosi di Ronaldo e compagni mischiandosi dunque alla tifoseria di Madrid.