Biglietti Real Madrid-Napoli, il Comunicato degli Spagnoli

Il Real Madrid avverte i tifosi del Napoli: "Entreranno al Bernabeu solo coloro che posseggono i biglietti del Settore Ospiti"

Non arrivano buone notizie per i tifosi azzurri dalla Spagna. È stata annunciata la vendita dei biglietti di Real Madrid-Napoli, tuttavia la società madrilena ha diffuso un comunicato indirizzato proprio ai partenopei. Come anticipato la scorsa settimana, in occasione del match d’andata degli ottavi di Champions League è prevista una grande ondata di tifosi del Napoli: circa in 9.000, secondo le previsioni, i tifosi decisi a recarsi al Bernabeu.

Numero che il Settore Ospiti dello stadio di Madrid non riesce a contenere, i posti messi a disposizione degli azzurri sono solamente 3.917, ragion per cui molti napoletani avrebbero pensato di mescolarsi tra i tifosi del Real e acquistare i biglietti per i settori del Bernabeu diversi da quello ospiti. Mossa questa che la società spagnola sta tentando di evitare.

Questa mattina è stato pubblicato sul sito ufficiale del Real Madrid un comunicato nel quale viene specificato che il prossimo 15 febbraio, giorno in cui si disputerà il match degli ottavi di Champions League, il club iberico rifiuterà l’ingresso al Bernabeu a quei tifosi del Napoli con in possesso di titoli d’accesso per settori dello stadio ad essi non dedicati.

Il comunicato del Real Madrid per i tifosi del Napoli

In occasione di Real Madrid-Napoli avranno accesso al Bernabeu solamente i tifosi azzurri che hanno regolarmente comprato i biglietti relativi al Settore Ospiti. Di seguito il testo del comunicato pubblicato dal Real Madrid sul proprio sito ufficiale:

champions-league-2017

“Come previsto dalle correnti legislazioni e normative UEFA, i posti a sedere dei biglietti assegnati ai sostenitori della squadra ospite saranno situati in un’area opportunamente separata dal resto del pubblico per motivi di sicurezza. Il Real Madrid si riserva pertanto il diritto di rifiutare l’ingresso allo stadio per i sostenitori della squadra ospite con i biglietti acquistati attraverso altri mezzi e che non si trovano nel settore previsto a tale scopo”.