Biglietti Real Madrid-Napoli, 9 mila tifosi azzurri al Bernabeu?

Sono circa 9.000 i tifosi del Napoli attesi al Bernabeu il prossimo 15 febbraio

Ci sarà una vera e propria invasione azzurra al Bernabeu. Le previsioni di Real Madrid-Napoli parlano di circa 9 mila tifosi partenopei pronti a sbarcare in Spagna. I biglietti non sono ancora in vendita, ma vi è già chi, pur di non rinunciare alla sfida d’andata degli ottavi di finale di Champions League, sta già studiando qualche escamotage per assicurarsi l’ambito tagliando.

I posti del Settore Ospiti sono ristretti, nemmeno la metà rispetto al numero di tifosi del Napoli previsto: 3.917 posti messi a disposizione per i partenopei, contro circa 9.000 presenti, secondo le prime stime riportate da La Repubblica. La prossima settimana verranno aperti i botteghini e, di certo, i biglietti del Settore Ospiti del Bernabeu verranno presi d’assalto, come già avvenuto nel capoluogo campano per i tagliandi di Napoli-Real Madrid.

Non c’è da sorprendersi se buona parte dei tifosi del Napoli cercherà una via alternativa per assicurarsi i biglietti di Real Madrid-Napoli: sempre secondo quanto riportato da La Repubblica, circa 5.000 partenopei stanno sondando diversi canali per assicurarsi i tagliandi non nominali relativi ad altri settori dello stadio, di norma riservati ai madrileni.

Tifosi del Napoli Olimpico

L’attesa per Real Madrid-Napoli cresce e i napoletani hanno già dato il via alla “corsa biglietti”. Il Bernabeu vedrà un Settore Ospiti tutto esaurito e, molto probabilmente, anche qualche macchia d’azzurro nei suoi restanti settori. La storia si scriverà anche in Spagna, non solo al San Paolo, e i partenopei vogliono farsi trovare pronti.

Maradona al Bernabeu per Real Madrid-Napoli

Diego Armando Maradona non avrà bisogno di alcun escamotage per assicurarsi il biglietto relativo a Real Madrid-Napoli. Il Pibe de Oro, che in questi giorni ha fatto ritorno nella città partenopea, sarà al Bernabeu il prossimo 15 febbraio. La sua presenza è stata annunciata dalla SSC Napoli e lo stesso Maradona ne ha dato comunicazione a mister Sarri e alla squadra durante la sua visita a Castel Volturno avvenuta mercoledì scorso.