Biglietti Pescara-Napoli, difficoltà nel comprare i Tagliandi

In vista di Pescara-Napoli, esordio degli azzurri in campionati, i tifosi stanno registrando molte difficoltà nell’acquistare i tagliandi. Dunque non è un periodo fortunato per i tifosi del Napoli, che stanno protestando per il prezzo delle curve a 40 euro in vista di Napoli-Milan, in programma il 27 Agosto al San Paolo.

Come spiega il Corriere del Mezzogiorno, le difficoltà sono principalmente due: la prima è legata al fatto che in città è presente un solo punto vendita, al Vomero, con relativi disagi. La seconda invece è quella relativa all’acquisto della Fidelity Card, la tessera che consente di poter assistere alle trasferte ma è obbligatoria anche per chi vuole sottoscrivere l’abbonamento. Ragion per cui ai botteghini del San Paolo si sono registrate lunghe code sin dalle prime ore del mattino.

Continua a tenere banco, nel frattempo, il mercato con Diawara del Bologna che sembra vicino agli azzurri ma su cui c’è ancora da limare qualche dettaglio. Il prezzo pattuito con la società emiliana è di 15 milioni, ma c’è ancora da perfezionare l’accordo con il giocatore. Si spera di chiudere in settimana, prima dell’inizio del campionato.

Leggi anche: Pescara-Napoli, settore ospiti: Prezzi e Info