Biglietti Fiorentina-Napoli (Finale Coppa Italia), non inizia la vendita libera?

Ancora nubi che si addensano sulla vendita dei biglietti per la finale di Coppa Italia tra Fiorentina-Napoli che andrà in scena il prossimo 3 maggio a Roma. Da oggi, 22 aprile, doveva partire la terza fase riservata alla vendita libera dei ticket ma ancora nulla è trapelato di ufficiale attraverso il sito societario. Come già successo per la prima e la seconda fase, riservata una agli abbonati e un’altra ai tesserati, anche per la terza fase i tifosi ansiosi di accaparrarsi un posto all’Olimpico stanno attendendo di sapere come verranno venduti i biglietti ma nulla è stato comunicato.

Quello che si sa, da indiscrezioni perché non c’è nulla di ufficiale, la Curva Nord e i Distinti dovrebbero essere esauriti mentre rimangono ancora scorte di Tribuna Tevere. Purtroppo anche questa volta il Napoli Calcio ha peccato di organizzazione perché come già rilevato nei giorni scorsi alla prima fase sono stati fatti partecipare solo coloro in possesso di abbonamento con Tessera del Tifoso (esclusi quelli con la Home Card) anche se numerosi biglietti sarebbero andati comunque non munite di alcuna tessera.

Nella seconda fase si è invece scoperto che il Napoli ha vietato di emettere i ridotti per Under 16 e Over 60 così come stabilito dalla Lega Calcio e così anche se sul tagliando compare la dicitura il prezzo da pagare è intero. Infine molte ricevitorie autorizzate all’emissione dei preziosi biglietti non sono state mai abilitate o solo in parte e così soprattutto i tifosi in provincia di Salerno hanno avuto numerose difficoltà a reperire qualche tagliando.

TUTTO SU FIORENTINA-NAPOLI