Benitez via dal Napoli, il motivo dell’addio: i mancati rinforzi?

Secondo il quotidiano Cronache di Napoli, a dir la verità mai troppo tenero nei confronti del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, il vero motivo che spingerebbe Rafa Benitez a lasciare il club partenopeo sarebbe quello legato ai mancati rinforzi da lui richiesti. Il tecnico spagnolo si aspettava molto di più in chiave calciomercato dal patron azzurro, reo di non aver mantenuto le promesse fatte.

Dunque vedere Benitez sulla panchina del Napoli in futuro dovrebbe essere molto difficile, quasi impossibile, su di lui c’è l’interesse di molti club prestigiosi. Oltre al Liverpool società con cui ha vinto una Champions, e dove risiede la sua famiglia a cui è molto legato, anche il Manchester City lo vorrebbe per il dopo Pellegrini. Anche Manchester sarebbe una destinazione gradita dal tencico spagnolo, che si avvicinerebbe comunque a Liverpool che è distante poco più di 50 Km. Nelle ultime settimane, però, pare che sul tecnico del Napoli sia piombato il PSG che vuole un allenatore di caratura ed esperienza internazionale al posto dell’attuale tecnico francese Laurent Blanc. 

Ma il presidente del Napoli non starebbe di certo fermo ad aspettare gli eventi, tre i nomi caldi sulla lista del patron per sostuire Rafa Benitez: Montella, Mihajlovic e Spalletti.

Leggi anche:

 

Biglietti Napoli-Inter (Coppa Italia), si va verso il tutto esaurito?

Milan-Lazio 0-1, Massimo Boldi su Twitter ironizza sul Napoli