Benitez via da Napoli, Perillo: “Al suo posto Pellegrini ma se fosse esonerato …”

Benitez esonerato? No ma secondo Antonello Perillo, Caporedattore del TgR Campania, Aurelio De Laurentiis avrebbe già trovato il possibile sostituto per la prossima stagione. Non si tratta di Spalletti, né di Mihajlovic e nemmeno di Montella. Secondo quanto pubblicato da Perillo sul suo blog ufficiale, il nuovo allenatore del Napoli potrebbe essere Manuel Pellegrini del Manchester City.

Secondo Perillo la fonte sarebbe attendibilissima e corrisponderebbe alla stessa che preannunciò il trasferimento di Edinson Cavani al Paris Saint Germain. Bigon avrebbe già avviato i contatti e non si esclude che anche De Laurentiis possa aver fatto la sua parte nella trattativa. Pellegrini potrebbe, secondo Perillo, rappresentare la soluzione ideale per più di un motivo. Innanzitutto il modulo: il tecnico cileno gioca con le stesse tattiche di Rafa Benitez. In secondo luogo ci sarebbe da considerare l’aspetto psicologico ed il peso che avrebbe un tecnico come Pellegrini abituato a palcoscenici da Champions League. Infine, aspetto non secondario, l’ex madrileno incontrerebbe i favori di Albiol e, soprattutto, di Gonzalo Higuain.

Se le indiscrezioni dovessero essere confermate, nulla esclude che Benitez e Pellegrini possano alternarsi in panchina. Il tecnico spagnolo piace tantissimo proprio al City che, a fine stagione, romperà i rapporti con Pellegrini. A quel punto i due tecnici dovrebbero soltanto alternarsi alla guida dei due club.

Per Perillo, però, De Laurentiis starebbe vagliando anche altre ipotesi. Innanzitutto c’è la soluzione Spalletti, soprattutto se Benitez dovesse essere esonerato in corso d’opera. A seguire Mihajlovic, Montella e Klopp.

Leggi anche: