Benitez-Napoli, De Laurentiis offre il rinnovo

Via alla seconda parte del progetto Benitez. Ancora non è finito il primo campionato alla guida degli azzurri che già si dà l’inizio per quello che viene definito il secondo tempo della storia dell’allenatore spagnolo alla guida degli azzurri. Benitez infatti avrebbe firmato con De Laurentiis un contratto di un anno con un’opzione sul secondo. A questo punto dovrebbe essere lo stesso club partenopeo, prima del termine della stagione, a far valere la clausola.

I tempi sono maturi e l’ufficializzazione della prosecuzione del rapporto tra il produttore cinematografico e Benitez dovrebbe avvenire entro la fine del mese e comunque al massimo entro l’inizio del prossimo. L’accordo che si verrebbe a siglare è biennale, ma avrà la stessa forma di quello in scadenza: durata di un anno e opzione per il secondo. Subito dopo l’ufficializzazione è già previsto un briefing operativo tra allenatore e presidente così da mettere nero su bianco i programmi per il futuro.

Un programma che come detto dallo stesso Benitez spera di avere almeno una durata decennale perché l’obiettivo comune è quello di far restare il Napoli ai vertici del calcio nazionale e internazionale, ma allo stesso tempo cercare di vincere il più possibile. “Un progetto – riporta l’edizione odierna de Il Mattino – quindi che va oltre i risultati e riguarda le strutture e il settore giovanile”.

Leggi anche — > Napoli-Roma, Benitez: “Difficile preparare la gara senza i nazionali”

Leggi anche — > Benitez come Albertino Bigon, record di punti per lo spagnolo