Benitez contro Mauro e Graziani, la rabbia del tecnico azzurro

Un Napoli senza grinta e senza intensità lascia l’Olimpico di Torino con una pesante sconfitta. Ci si aspettava un altro Napoli, una squadra feroce che imponesse il gioco e facesse sua la gara per dare l’assalto definitivo al secondo posto, e mettere ancora più pressione sulla Roma. Ed invece così come a Palermo, gli azzurri sbagliano nuovamente approccio alla gara e finiscono per soccombere ancora.

E’ stata una serata amara soprattutto per Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo visibilmente arrabbiato nel post partita, dapprima ha risposto a monosillabe alle domande incalzanti dei giornalisti di Sky e Mediaset, poi ha attaccato pesantemente sia Massimo Mauro che Ciccio Graziani. Riferendosi all’opinionista Sky ecco cosa ha dichiarato l’allenatore iberico:Penso che lui abbia problemi con l’italiano perchè sicuramente non voleva definirmi così. Tutti mi parlano di lui, io ho rispetto di tutti, ma se lui non può fare una cosa diversa di quella di parlare in tv è un problema suo”.  

Anche contro Contro Graziani il tecnico spagnolo non le manda di certo a dire. L’ex calciatore della Roma irritato per l’atteggiamento durante l’intervista avuto da Benitez, lo attacca dicendo: “Mister perché è venuto ai microfoni se non vuol parlare”. Secca la risposta dell’allenatore del Napoli: Sono libero di non rispondere così come tu sei libero di fare domande…

Leggi anche: 

Napoli, Benitez faccia a faccia con la squadra dopo il Torino

Napoli, La Gazzetta dello Sport: “Gli Azzurri giocano come una Provinciale”