Benfica-Juventus 2-1 (Garay, Tevez, Lima): Risultato Finale

CalciomercatoNapoli seguirà in diretta, minuto per minuto, a partire dalle 20.45 la sfida tra Benfica-Juventus valida per l’andata delle semifinali di Europa League. Al Da Luz va in scena una finale anticipata con i bianconeri, unica squadra italiana che è sopravvissuta in Europa, che cercherà di conquistare un risultato utile per poi giocare con più tranquillità il ritorno tra le mura amiche dello Stadium.

Ore 22.54: E’ finita, il Benfica vince 2-1.

Ore 22.53: Ripartenza del Benfica, il sinistro di Cavaleiro viene deviato in angolo dai difensori bianconeri.

Ore 22.52: Marchisio mette in mezzo un pallone morbido, Chiellini sbuca dalla sinistra ma conclude malissimo con palla sul fondo.

Ore 22.51: Tre minuti di recupero.

Ore 22.50: All’89’ occasionissima per Marchisio. Pasticcia la difesa del Benfica, il centrocampista bianconero si ritrova a tu per tu con Artur ma il portiere dei portoghesi si supera e devia in corner.

Ore 22.48: Ammonito Almeida per fallo su Asamoah.

Ore 22.47: Markovic prova un rasoterra a giro dal limite dell’area, la palla sfiora il palo alla sinistra di Buffon.

Ore 22.45: GOL DEL BENFICA…I padroni nuovamente in vantaggio. Ci pensa Lima a fulminare Buffon con uno straordinario destro dal limite dell’area, dopo il velo di Cavaleiro. Siamo all’84’.

Ore 22.44: Seconda sostituzione per la Juventus, esce Tevez ed entra Osvaldo.

Ore 22.43: Terza sostituzione per il Benfica, esce Andrè Gomes ed entra Cavaleiro.

Ore 22.40: Il Benfica pare ora stanco, dopo un primo tempo giocato su ritmi elevatissimi.

Ore 22.35: GOL DELLA JUVENTUS…E’ Tevez a riportare la Juventus sull’1-1. L’attaccante argentino sigla la rete di destro sfruttando una discesa sulla fascia di Asamoah che ha messo a centro dove si è fatto trovare pronto il bomber che torna alla rete in Europa dopo sei anni. Siamo al 73′.

Ore 22.34Ammonito Artur per perdita di tempo.

Ore 22.31Maxi Pereira salva il Benfica, anticipando Marchisio pronto a spingere in rete il cross rasoterra di Lichtsteiner. Bellissima azione della Juventus, avviata da Pirlo.

Ore 22.29: Rodrigo mette in mezzo un pallone interessante dalla sinistra, Chiellini anticipa Lima di testa e si rifugia in calcio d’angolo. Siamo al 67’.

Ore 22.28: Prima sostituzione per la Juventus, esce Vucinic ed entra Giovinco.

Ore 22.26: Al 64’ ci prova Tevez con un gran tiro, ma il tiro è deviato da Almeida in angolo.

Ore 22.25: Seconda sostituzione per il Benfica, esce Cardozo ed entra Lima.

Ore 22.22: Prima sostituzione per il Benfica, esce Sulejmani ed entra Almeida.

Ore 22.18: Uscita incerta da parte di Artur su un lancio lungo di Pirlo, per poco Vucinic non riesce a beffarlo anticipandolo di testa.

Ore 22.17: Perez cade in area juventina dopo un contrasto con Caceres, il direttore di gara lascia proseguire.

Ore 22.16: Al 55’ Artur devia in corner il colpo di testa di Pogba, ben servito da Marchisio.

Ore 22.13: Fraseggio prolungato da parte della squadra di Conte, l’ultimo tocco in profondità di Chiellini è però impreciso. Palla sul fondo.

Ore 22.10: Al 49’ scambio ad alto tasso di difficoltà tra Vucinic e Tevez, il montenegrino sbaglia l’ultimo controllo e si allunga troppo il pallone chiude Artur in uscita bassa.

Ore 22.09Nessun cambio nell’intervallo le squadre sono tornate in campo con gli stessi undici calciatori.

Ore 22.08: E’ iniziato il secondo tempo.

Ore 22.06: Le squadre stanno rientrando in campo.

Ore 22.00: Partita complicata per la Juventus, colpita a freddo dal gol dei portoghesi. I bianconeri stanno soffrendo l’intensità e la grande velocità del Benfica, che ha disputato una prima frazione di gioco davvero ottima.

Ore 21.52: E’ finito il primo tempo.

Ore 21.51: Un minuto di recupero.

Ore 21.50: Ammonito Pogba per proteste dopo aver commesso fallo su Siqueira.

Ore 21.49: Cardozo lancia Sulejmani sull’out di sinistra, ottima chiusura di Caceres che evita anche il calcio d’angolo.

Ore 21.46: Al 41’ Markovic si rende pericoloso, ma poi al momento del tiro, dopo essersi ben incuneato, sbagli il tiro anche perché è stato troppo egoista.

Ore 21.39: Ammonito Andrè Gomes per sgambetto nei confronti di Pogba. Il giocatore portoghese era diffidato e salterà il ritorno.

Ore 21.38: Siqueira cade all’altezza della panchina di Conte e lo stesso allenatore bianconero lo rialza strattonandolo, c’è un battibecco tra i due ma poi tutto rientra.

Ore 21.35: Bella percussione da parte di Tevez, l’argentino riesce ad entrare in area piccola ma non riesce a concludere efficacemente verso la porta.

Ore 21.33: Al 28’ buona occasione per Vucinic, il montenegrino trova lo spazio per concludere dal limite ma il suo tiro viene ribattuto in rimessa laterale.

Ore 21.30: Cross rasoterra di Pogba dalla destra, Luisao anticipa sia Vucinic che Lichtsteiner e mette in calcio d’angolo.

Ore 21.25: Ripiegamento in fase difensiva di Markovic, che va a chiudere Tevez. Siamo al 20’.

Ore 21.23: Pogba commette fallo a centrocampo ai danni di un attivissimo Siqueira, il francese viene richiamato verbalmente dall’arbitro.

Ore 21.20: Al 15’ grande palla rubata di Pogba, che però poi non riesce a servire Vucinic appostato in buona posizione.

Ore 21.19: Destro di Tevez, facile la parata di Arthur.

Ore 21.16: Altra occasione Benfica in contropiede, ma il sinistro di Sulejmani va fuori.

Ore 21.07: GOL DEL BENFICA…E’ Garay a portare in vantaggio il Benfica dopo appena due minuti. Corner di Sulejmani, Garay, perso da Bonucci, colpisce di testa e batte Buffon che sfiora il pallone, ma non riesce a respingere.

Ore 21.06: Conte non rinuncia al 3-5-2 e schiera Vucinic al fianco di Tevez e Caceres preferito a Barzagli.

Ore 21.05: E’ iniziata la partita.

Ore 21.01: Le squadre stanno entrando in campo.

Queste le formazioni ufficiali:

Benfica: Artur, Maxi Pereira, Luisao, Garay, Siqueira, Markovic, Perez, Andrè Gomes, Rodrigo, Oscar Cardoso, Sulejmani.

Juventus: Buffon, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah, Tevez, Vucinic.