Barcellona-Napoli, Higuain: “Caro Messi, scelgo gli azzurri”

Ormai poche ore distanziano il Napoli dall’amichevole di lusso contro il Barcellona che si giocherà stasera alle ore 20 a Ginevra. Il bomber degli azzurri Gonzalo Higuain, che non sarà della gara ma che più volte nelle scorse settimane è stato accostato agli spagnoli, ha svelato il suo stato d’animo in esclusiva a La Gazzetta dello Sport. Innanzitutto l’argentino ha tenuto a chiarire al suo compagno di Nazionale Lionel Messi, che lo aveva indicato come spalla ideale per giocare in blaugrana, che: “Scelgo Napoli”. Un atto di amore incondizionato che non può che far piacere ai tifosi azzurri.

Ma perché nonostante la corte serrata del Barcellona, uno dei più grandi club al mondo, il Pipita è restato sotto al Vesuvio? “Sono lusingato che mi abbiano cercato – risponde Higuain – ma sono rimasto perché non vedo l’ora di godermi una festa scudetto”. Per meglio chiarire il suo pensiero e per concretizzare le sue parole ha aggiunto: “Abbiamo un progetto ben avviato”.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

cagliari-napoli-auriemma

Fellaini-Napoli, Auriemma: “Trattativa con il belga definita”

Calciomercato SSC Napoli: acquisti e trattative 6 agosto 2014