Barcellona-Napoli 0-1, prestazione degli azzurri degna di nota

Il Napoli vince 1-0 contro il Barcellona grazie al gol di Blerim Dzemaili che, entrato nella ripresa, con un tiro dalla distanza carico di effetto inganna il portiere blaugrana anche se il suo intervento non pare proprio impeccabileBenitez al di là del risultato sarà sicuramente contento della prestazione dei suoi ragazzi. Ciò che il tecnico spagnolo voleva vedere in campo era soprattutto l’approccio alla gara e la mentalità con cui la sua squadra affrontava i campioni del Barca.

La risposta c’è stata e gli azzurri non hanno sfigurato anche se il Barcellona non schierava la formazione migliore ed al posto di Neymar, Messi e Xavi hanno giocato i giovani della cantera nella seconda frazione di gioco. Benitez ha impostato la gara così come avevamo anticipato, ha atteso gli spagnoli nella sua metà campo per colpirli con ripartenze veloci.

La gara fa ben sperare soprattutto in vista del preliminare di Champions League, il Napoli contro il Barcellona non ha subito gol, la difesa ha retto bene e non è mai stata in particolare affanno. Ancora una volta positiva la prestazione di Koulibaly, Albiol e soprattutto di Rafael che con un paio di grandi interventi ha negato il gol al Barcellona ed ha dimostrato tutta la sua affidabilità.

L’attacco ed il centrocampo hanno svolto soprattutto un lavoro di contenimento ed in qualche occasione hanno avuto modo di mettere in difficoltà il Barcellona. Zapata è stato praticamente annullato da Piquè, ed ha dimostrato che quando il Napoli gioca di rimessa non può essere utile alla squadra. E’ piaciuto anche Jorighno e la personalità di Inler quando è entrato, si vede come i due centrocampisti stiano assimilando sempre di più gli schemi di Rafa Benitez.

Leggi anche: 

Fellaini al Napoli, il centrocampista vuole l’azzurro

Sorteggio Preliminari Champions League 2014/15, diretta Tv e Streaming