Chiamatela essenza del calcio. Chiamatelo legame viscerale tra città, popolo e squadra. Pensatela come volete ma le lacrime di questo bambino, allo stadio, prima del gol di Diawara, rappresentano esattamente quanto sia importante il momento, quanto la responsabilità degli azzurri sia grande.

Lottare fino alla fine è l’unica cosa che conta: sognare di poter battere la Juventus e vincere lo scudetto è non solo necessario ma è anche l’unica cosa che, oggi, i tifosi del Napoli possono e devono fare. E le lacrime di questo bambino sono lì, a dimostrarlo.

Il video, tratto da YouTube, è già virale sui social.