Balotelli contro Spolli per l’Insulto Razzista (Video)

Episodi di razzismo sono, purtroppo, all’ordine del giorno se si tratta di partite di calcio ma quando accade che un calciatore dipinga, tanto per essere buoni, un suo avversario con epiteti assolutamente offensivi e discriminatori, i fatti, forse, sono ancor più gravi. E’ ciò che è successo in Catania-Milan, tra il difensore Spolli e Balotelli verso il quale, il calciatore catanese, avrebbe rivolto delle ingiurie relativamente al colore della pelle.

L’attaccante del Milan, dopo aver ricevuto il fallo e qualche parola di troppo da parte dell’avversario, si è alzato di scatto puntando il dito verso di lui ed urlando poi: Negro di merda non me lo dici!. Immediato l’intervento dei compagni che hanno provato a dividere i due cercando di stemperare gli animi. Balotelli è stato accompagnato verso la panchina dove il tenico Allegri, prima gli ha chiesto di calmarsi e pensare a giocare e poi lo ha sostituito con Matri, dato l’eccessivo nervosismo.

IL VIDEO DELLA LITE

Il video non chiarisce perfettamente quali siano state le parole proferite da Spolli e, allo stesso modo, sia l’arbitro Rizzoli che il quarto uomo De Pinto, non hanno sentito così bene da per poter giudicare e prendere i dovuti provvedimenti. Un brutto gesto che farà discutere visti i precedenti che hanno riguardato sempre l’attaccante del Milan e che potrebbe costare un lungo turno di stop al difensore catanese nel caso in cui dovesse venire confermato il tutto.

Leggi anche –> Catania-Milan, 1-3: i gol e gli highlights

Leggi anche –> Insulti razzisti di Spolli verso Balotelli