Avellino Calcio, pareggio contro il Pescara in extremis

Pareggio dell’Avellino contro il Pescara in extremis: la partita del Partenio termina sul risultato di 2-2. I biancoverdi non potevano sbagliare l’ennesima partita tra le mura amiche e stavolta di ha pensato Di Tacchio che quando mancavano pochi minuti al termine del secondo tempo, ha riportato il match in parità. Nell’economia della partita, il primo gol lo mette a segno il Pescara con Brugman.

Il pareggio arriva dai piedi di Gigi Castaldo che realizza su calcio di rigore. Non passa tantissimo: siamo al 73-esimo e il Pescara torna in vantaggio. Stavolta il gol lo mette a segno Mancuso. Per l’Avellino ci pensa però Di Tacchio che all’86-esimo riporta il match in parità.

Il pareggio tra Avellino e Pescara non cambia certo la stagione ma favorisce il morale, soprattutto in casa biancoverde, in vista delle prossime sfide di campionato. Certo, la vittoria avrebbe significato il sorpasso, matematico, in classifica dell’Avellino ai danni del Pescara.

Napoli-Genoa, le Formazioni Ufficiali

Napoli-Genoa 2018: Diretta Streaming e Diretta Tv