Avellino Calcio, il 15 maggio la festa per il centenario

Fervono i preparativi in casa Avellino per l’organizzazione della festa per i 100 anni del calcio in città. Ufficializzata per ora la data del 15 maggio 2013, così come la presenza di numerose vecchie glorie del calcio biancoverde. Già in molti hanno assicurato la loro presenza allo stadio “Partenio Adriano Lombardi” per festeggiare, con il pubblico irpino, il centenario del calcio avellinese.

Dai protagonisti delle mitiche stagioni in serie A fino ai condottieri che hanno indossato la maglia biancoverde in serie B ed in serie C. Da Stefano Tacconi a Nando De Napoli, da Salvatore Di Somma a Juary, da Roberto Amodio a Geronimo Barbadillo, da Beniamino Vignola a Totò Fresta, passando per i fratelli Piga, Paolo Beruato, Ottorino Piotti e per i più recenti Molino, Di Cecco e Cinelli.

fresta avellino

Previsti anche diversi spettacoli collaterali ed iniziative associate all’evento che vedranno la presenza in città di ex stelle del calcio italiano, come l’ex interista Evaristo Beccalossi e l’ex genoano Thomas Skuhravy. La madrina della manifestazione dovrebbe essere Alba Parietti. E’ il giovane dirigente Iacovacci a curare personalmente la macchina organizzativa.

Insomma, seppur con qualche malumore da parte di chi quest’evento proprio non lo voleva, e con qualche mese di ritardo rispetto allo svolgimento naturale (doveva esserci nel 2012), la festa per il centenario si farà. In compagnia di chi, in più epoche, ha fatto la storia del calcio ad Avellino.