atalantacagliaricesenachievoempolifiorentinagenoainterjuventuslaziomilanpalermoparmaromasampdoriasassuolotorinoudineseverona
 

Avellino Calcio: Davide Zappacosta (Atalanta) e la generazione di fenomeni

zappacosta
19 Flares 19 Flares ×

Davide Zappacosta, difensore classe 1992 dell’Avellino, è di sicuro uno dei giovani più interessanti del panorama calcistico di Lega Pro. Arrivato in Irpinia per gentile concessione dell’Atalanta dell’avellinese Pierpaolo Marino, appartiene indubbiamente al manipolo di “giovani terribili” che hanno contribuito alla promozione dei biancoverdi in serie B.

Nato a Sora, Davide esordisce tra i professionisti nella stagione 2009/2010 collezionando oltre venti presenze impreziosite con un goal. Notato dall’Atalanta, diventa presto uno dei punti fermi della squadra primavera della Dea dove nel ruolo di ala destra fa ammattire i suoi colleghi di pari età con dribbling ubriacanti e continue sgroppate lungo la fascia.

davide zappacosta avellino

Lo nota l’Avellino che, grazie agli ottimi rapporti che interccorrono con l’irpino Pierpaolo Marino, ne acquisisce inizialmente il prestito con diritto di riscatto per la metà. Per Davide l’esordio nel campionato di prima divisione di Legapro coincide con il cambio di ruolo che Mister Bucaro gli ritaglia per il suo modulo 4-3-3.

Da questo momento, Zappacosta nel ruolo di terzino destro, diventa uno dei punti fermi dell’undici titolare e a fine anno terminerà la stagione con 27 presenze all’attivo. Quest’anno Davide, dopo che l’Avellino ne ha acquisito la comproprietà, ha inanellato una serie di prestazioni superbe, dispensando assist per i compagni, e levandosi anche la soddisfazione di realizzare la sua prima rete in prima divisione nel 4-0 dell’Avellino sull’Andria.Un motorino sulla fascia destra, che ha imparato a difendere (non nasce come difensore),  e che grazie alle sue abilità di corsa e alla sua buona tecnica ha contribuito, in maniera determinante alla storica promozione dei Lupi in serie B.

enzo de vito

Il direttore sportivo dell’Avellino, Enzo De Vito

Molte sono le squadre che hanno chiesto informazioni sul talento sorano ma Atalanta ed Avellino si godono il loro gioiellino e sono pronte – come giura De Vito, ds biancoverde – a rinnovare la comproprietà del giocatore. La speranza dei tifosi dell’Avellino è che il prossimo anno in B, Davide possa ancora una volta dimostrare il suo prezioso talento e contribuire, a suon di assist e sgroppate sulla fascia, alla tanto agognata salvezza dei Lupi.

Per ora si gode la promozione, dimostrando le sue doti canore, insieme agli amici Herrera ed Angiulli (suo compagno di stanza), in un video che sta letteralmente impazzando su Youtube. Ecco il video realizzato dai tre gioiellini dell’Avellino all’indomani dei festeggiamenti per il ritorno in serie B.

Leggi anche -> Avellino, gli auguri di Pierpaolo Marino che tiene d’occhio Zappacosta
Leggi anche -> Mariano Arini, da promessa del Napoli a pilastro dell’Avellino di Luigi Storti
Leggi anche -> Calciomercato Avellino, Angelo D’Angelo non si muove di Gianluca Capiraso

© Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.calciomercato.napoli.it

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter