Attentati Parigi, El Kaddouri: “Non seminate Razzismo contro noi Islamici”

E’ un ragazzo ma maturato in fretta e che non ha problemi a metterci la faccia. Si tratta di Omar El Kaddouri che ha diffuso un messaggio attraverso i social network per far capire cosa ne pensa degli attentati che ieri sera hanno colpito Parigi causando morte e distruzione. Nel suo scritto il giocatore del Napoli ha tenuto a ribadire di evitare pericolose forme di razzismo contro gli islamici perché gli assassini sono solo dei fanatici e con l’islam non c’entrano niente.

IL MESSAGGIO DI EL KADDOURI SUGLI ATTENTATI A PARIGI

E così El Kaddouri si è messo dinanzi a una tastiera e ha lasciato questo messaggio che suona come il manifesto si tutti quelli come lui che credono in Allah, ma non si riconoscono in queste forme di violenza che diffondono morte e dolore: “Ieri sera l’umanità è stata attaccata da assassini fanatici, nulla hanno a che fare con l’Islam e con noi musulmani! Chi ora dissemina messaggi di razzismo verso tutta la comunità islamica forse non ha capito nulla di ciò che è veramente l’Islam”. Un messaggio chiaro e che deve far riflettere quello di El Kaddouri.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Strage a Parigi, Figc: “Minuto di Silenzio su tutti i campi”

Attentati a Parigi, il messaggio di Maradona