Attentati a Bruxelles, Mertens: “Non ci credo!”

dries mertes napoli

Gli attentati a Bruxelles hanno sconvolto il mondo intero. Il mondo del calcio si stringe attorno alle famiglie delle vittime e anche Dries Mertens, giocatore belga del Napoli, ha voluto esprimere il suo cordoglio attraverso un tweet pubblicato questa mattina proprio a seguito della notizia relativa agli attacchi terroristici avvenuti a Bruxelles. Poche parole perché, in certe circostanze, non serve dilungarsi molto.

Il pensiero di Mertens va alle vittime, alle loro famiglie e alla sua terra devastata dagli attentati terroristici. Diverse esplosioni, in aeroporto e in metro, con un bilancio di circa 28 morti e 130 feriti. Dolore, paura e sgomento espressi da Mertens in un messaggio affidato a Twitter: “Non ci posso credere! – ha cinguettato il giocatore del NapoliVoglio esprimere il mio sostegno alle famiglie e agli amici delle vittime”.

Leggi anche: