Termina a reti bianche il big match di Liga tra Atletico Madrid e Barcellona. Il duello tra le due prime della classifica non regala emozioni da gol e lascia appaiati colchoneros e azulgrana a quota 50 punti in classifica. Un risultato che però sorride al Real Madrid di Carlo Ancelotti che domani sera vincendo con l’Espanyol si potrebbe riportare a meno 3 dalla coppia in testa.

Nel Barcellona fuori dai primi 11 sia Messi che Neymar che hanno lasciato spazio alla coppia Pedro-Sanchez. L’inizio per il Barça non è dei migliori, con l’Atletico molto aggressivo e determinato. I blaugrana soffrono molto nei primi 15 minuti poi alla distanza esce fuori tutta la classe dei suoi singoli. Nel primo tempo creano poco, un tiro senza troppe pretese e un colpo di testa alto di Pedro, però rischiano quasi nulla e danno l’impressione di avere in mano la gara.

Nella seconda frazione di gioco la musica non cambia. La squadra di Simeone nei primi 10 minuti cerca in tutti i modi di trovare il gol del vantaggio ma deve fare i conti con una grande prova di tutta la difesa blaugran. Poi entrano prima Messi e poi Neymar, l’asso argentino fa vedere fin da subito la sua classe rendendosi più di una volta pericoloso sotto porta mentre il brasiliano è un pò in ombra. Le squadra iniziano a sentire la fatica e non riescono più a pungere. Al “Vicente Calderón” termina 0 a 0.

GLI HIGHLIGHTS DI ATLETICO MADRID-BARCELLONA

Leggi anche — > Livorno-Parma 0-3 Video Gol, Highlights e Sintesi (Palladino, doppietta Amauri)