Atletico Bilbao-Napoli 3-1, Maggio: “Abbiamo pagato gli errori”

E’ un Christian Maggio deluso quello che si concede a telecamere e taccuini alla fine di Atletico Bilbao-Napoli: partita che segna l’uscita di scena degli azzurri dalla Champions League. Il difensore, colpevole sul primo gol incassato, dice: “Questo non è un fallimento abbiamo solo sbagliato la gara. Un peccato, perché siamo venuti con voglia di fare bene e sapendo che sarebbe stata dura”. Sugli errori che hanno condannato la truppa di Benitez è stato però chiaro: “Fino al primo gol incassato avevamo sbagliato poco, poi ci siamo abbattuti”.

E questo potrebbe essere uno dei difetti del Napoli che anche lo scorso anno è apparso in più di un’occasione: “Ci abbattiamo sempre quando prendiamo gol”, ha confessato il difensore. Ma il Napoli come deve ripartire visto che il campionato è ormai alle porte? “Dobbiamo fare tutti una riflessione, dobbiamo guardarci in faccia e guardare avanti”.

ATLETICO BILBAO-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE

 Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Atletico Bilbao-Napoli 3-1: Benitez, esonero o dimissioni? Bigon Licenziato?

Athletic Bilbao-Napoli 3-1, Hamsik: “Dobbiamo guardare avanti”