Atalanta – Siena Risultato Finale 2-1

diretta cagliari bologna

Dopo tre sconfitte consecutive, l’Atalanta torna il successo superando il Siena per 2-1 (risultato finale). Allo stadio “Azzurri d’Italia” di Bergamo va in scena il match salvezza tra Atalanta e Siena. Siena in vantaggio ad inizio ripresa con un gol del nuovo entrato Reginaldo. Pareggio immediato di Cigarini su punizione. La rimonta viene completata da Bonaventura a meno di 10′ dalla fine con la rete del 2-1 per la Dea.

Diretta live ed aggiornamenti online con risultato in tempo reale da Bergamo sul sito CalcioMercato Napoli.

Queste le formazioni iniziali di nerazzurri e bianconeri:

Atalanta: Polito, Lucchini, Stendardo, Manfredini, Peluso, Moralez, Cigarini, Cazzola, Troisi, De Luca, Denis. A disposizione: Frezzolini, Schelotto, Bonaventura, Carmona, Scozzarella, Matheu, Brivio, Marilungo, Facundo Parra.Allenatore: Colantuono.

Siena: Pegolo, Neto, Paci, Felipe, Angelo, Vergassola, Rodriguez, Del Grosso, Sestu, Mannini, Calaiò. A disposizione: Farelli, Marini, Dellafiore, Rubin, Valiani, Verre, Bolzoni, Coppola, Reginaldo, Campos Toro, Paolucci, D’Agostino. Allenatore:Palazzi (Cosmi squalificato).

CRONACA LIVE

Al 3′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Sestu, Paci finisce a terra, l’arbitro lascia correre. Al 20′ De Luca entra in area e serve Denis, fermato nel cuore dell’area al momento della battuta a rete.

Lo spettacolo all’Azzurri d’Italia non è dei migliori. Il Siena attacca con il solo Calaiò, mentre i bergamaschi non riescono a pungere. Si va così al riposo con il risultato inchiodato sullo 0-0 e pochissime emozioni, sia da un lato che dall’altro.

SECONDO TEMPO

Inizia la ripresa senza alcuna sostituzione da entrambe le parti. Dopo 14′ Siena a sorpresa in vantaggio con una bella girata al volo di Reginaldo, appena entrato, su assist di Angelo. Il vantaggio dura poco, perché al 61′, direttamente su punizione, Cigarini trova il gol con una splendida parabola a girare. L’Atalanta completa la rimonta a 8′ dalla fine con una conclusione dal centro dell’area del nuovo entrato Bonaventura. Premiate le mosse nella ripresa di mister Colantuono.

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Parma – Sampdoria Risultato Finale 2-1

Palermo – Torino Risultato Finale 0-0