Atalanta-Napoli per proseguire il cammino intrapreso contro il Verona. Per farlo Benitez proverà a cambiare e le formazioni, nonostante le prime indicazioni, sono ancora un mistero, soprattutto con il tecnico napoletano, sempre pronto a tirar fuori dal cilindro la sorpresa dell’ultima ora. Nelle probabili formazioni, pubblicate dalla Gazzetta dello Sport, dovrebbe venir fuori qualche novità.

Benitez potrebbe cambiare soprattutto tra centrocampo ed attacco avendo gli uomini praticamente contati sugli esterni e in difesa. A centrocampo Lopez sarebbe certo di un posto da titolare al fianco di Gokhan Inler. In attacco dubbio tra Mertens ed Insigne con quest’ultimo che potrebbe accomodarsi in panchina per recuperare dalle fatiche della gara contro il Verona in vista della sfida alla Roma e lasciare spazio al belga per l’Atalanta. Il Napoli dovrebbe dunque partire con Rafael tra i pali; Maggio, Albiol, Koulibaly e Ghoulam in difesa. A centrocampo Inler e David Lopez. I tre alle spalle di Higuain dovrebbero essere Callejòn, Hamsik ed uno tra Insigne e Mertens.

Colantuono, invece, riparte dalla certezza Denis dal primo minuto ma gli ex di turno, in campo, saranno tre. Oltre a Denis, in campo dal primo minuto anche Cigarini e Stendardo. Il tecnico degli orobici partirà dunque con un 4-3-3 con Sportiello tra i pali; in difesa Raimondi, Stendardo, Benalouane e Dramè. Centrocampo a tre con Carmona, Cigarini e Migliaccio. In attacco spazio a D’Alessandro, Denis e Moralez.

atalanta napoli formazioni

TUTTE LE NOTIZIE SU ATALANTA-NAPOLI