Atalanta-Napoli, Cori contro i Napoletani a Bergamo

Verrebbe da dire “Si sapeva!” … e in effetti è così. Atalanta-Napoli è iniziata da pochissimi minuti quando i tifosi di casa si lasciano andare ai soliti cori contro i napoletani. Ormai la tifoseria partenopea ci ha fatto il callo, anche dopo aver incassato la depenalizzazione voluta fortemente dal nuovo presidente federale Tavecchio.

I cori che si levano dai settori riservati alla tifoseria bergamasca sono sempre e comunque i soliti. Si alza forte il grido: “Noi non siamo napoletani” che ormai pullula in ogni curva e in ogni stadio d’Italia, compreso quello di Bergamo. C’è da dire, peraltro, che i rapporti tra le due tifoserie non sono mai stati idilliaci.

TUTTE LE NOTIZIE SU ATALANTA-NAPOLI

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Atalanta-Napoli, Mertens in campo: il segnale di Benitez

Balotelli-Napoli, Bigon: “È un grande giocatore ma non è una possibilità”