Atalanta-Napoli 3-0, il Video con l’Ampia Sintesi di Raffaele Auriemma

telecronista auriemma mediaset premium

A Raffaele Auriemma tocca ancora tanta amarezza, come del resto a tutti i tifosi partenopei. La prestazione del Napoli contro l’Atalanta è una di quelle da dimenticare in fretta, soprattutto se alle porte c’è la gara con la Roma per le qualificazioni di Coppa Italia.

Proprio per questo Rafa Benitez preferisce ricorrere al turnover. A centrocampo si riparte dalla coppia Inler-Dzemaili; in attacco fuori Hamsik ed Higuain, dentro Pandev e Zapata. Ma il Napoli non gira. L’Atalanta viene fuori lenta ed inesorabile. Il primo tempo, però, è assolutamente privo di emozioni e, in verità, la disfatta degli azzurri matura tutta nel secondo tempo. Apre le marcature il grande ex German Denis che, complice una “papera” di Pepe Reina, appoggia in rete il gol del momentaneo 1-0.

L’altro regalo della retroguardia azzurra arriva dai piedi di Inler; rinvio sbilenco e gol del 2-0. A siglarlo ancora Denis che non trattiene la gioia per la doppietta personale. A chiudere le marcature ci pensa Maxi Moralez. Stavolta la complicità è dei Federico Fernandez. Clamoroso svarione e gol del definitivo 3-0 che scatena ire ed amarezza di Raffaele Auriemma e del popolo napoletano.

Leggi anche –> Atalanta-Napoli 3-0, Benitez: “Fatti errori che non sono normali”
Leggi anche –> Atalanta-Napoli 3-0, Denis: “Vinto contro una grande squadra”
Leggi anche –> Atalanta-Napoli 3-0, Reina: “Con la Roma possiamo far bene”
Leggi anche –> Denis e la Doppietta: “Napoli è il passato, ora penso solo all’Atalanta”

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Atalanta-Napoli 3-0, Colantuono: “E’ stata una bella partita”

Rassegna Stampa SSC Napoli 3 febbraio 2014: le prime pagine dei quotidiani